STAGIONE 2019/20

Teatro della Corte - OSOPPO

 

Sabato 12 ottobre ore 20:45       

 

IL BOSCO DI MARGHERITE - anteprima NAZIONALE -

 

Di e con      Luca Ferri

Regia    Luca Ferri

 

 


 

Giovedì 24 ottobre ore 20:45 

  

PARLAMI D'AMORE

 

Con        Nathalie Caldonazzo e Francesco Branchetti

Produzione   

 

 


 

Sabato 9 novembre ore 20:45 

 

LA SOMMA DI DUE

 

Con    Marina Massironi

 


 

Venerdì 22 novembre ore 20:45 

 

LA LAVATRICE DEL CUORE

 

Con      Maria Amelia Monti

Regia   


 

Sabato 7 dicembre ore 18:00

 

LO SCHIACCIANOCI - Balletto

 

Compagnia Nazionale Raffaele Paganini

 

 

 

 

 


 

Martedì 31 dicembre ore 21:00 

Spettacolo fuori abbonamento  

 

CAPODANNO A TEATRO

- Speciale Capodanno a Teatro -

Con

 

 


 

Sabato 18 gennaio ore 20:45 

 

QUEL GENIO DI LEONARDO 

 

Con    Compagnia Anà-Thema Teatro

Regia  Luca Ferri

 

 


 

Sabato 1 febbraio ore 20:45                  

 

LA PIU' MEGLIO GIOVENTU'

  

Con     FRANCESCO MONTANARI

Regia  

 


 

Sabato 15 febbraio ore 20:45  

 

UN GRIDO D'AMORE

 

Con     Barbara De Rossi e Francesco Branchetti

 

 


 

Sabato 29 febbraio ore 20:45 

 

ARLECCHINO FURIOSO

 

Con   Stivalaccio Teatro

 

 

 

Sabato 16 marzo ore 20:45 

 

LAMPI

 

Con      Giulio Casale

Regia   Gianluca Ghino

 

Giulio Casale si cimenta con il Teatro classico portando in scena quattro atti unici del drammaturgo russo Anton Cechov.

Con la sua grande sensibilità attoriale e musicale, accompagnato sul palco da Giusy Barone e Alberto Basaluzzo, Giulio Casale ci propone uno spettacolo divertente e coinvolgente con musica live, travestimenti e ritmo da lasciare senza fiato.

I quattro atti unici sono uniti da un fil rouge rappresentato da un peccato capitale dell’uomo, l'ira, che come una fiamma, una scintilla, un lampo, fa precipitare gli eventi in liti, infiammando gli animi.

 


 

Sabato 30 marzo ore 20:45 

 

PAR IMPUSSIBIL

 

Con

I Trigeminus

 

I TRIGEMINUS ci divertiranno con una situazione a dir poco incredibile venutasi a creare in casa di Romea e Giulio qualche ora prima del cenone di capodanno programmato già da tempo da Giulio per fare una sorpresa alla moglie Romea. I colpi di scena si susseguiranno numerosi scaturiti da un contesto inverosimile e saranno caratterizzati da singolari prese di posizione dei loro vicini di casa e seguiti da un vortice di imprevisti per giungere ad un inimmaginabile finale romantico. Come sempre i personaggi, tutti interpretati da Mara e Bruno, volteggeranno sul palco e daranno vita a questo spettacolo che...Pâr Impussibil... rispecchia angoli di vita realmente vissuti. Il divertimento è garantito, lo spettacolo è godibile e adatto a tutte le fasce d’età.  


 

Sabato 13 aprile ore 20:45  

 

CUMIERIES DI MEMORIES

 

Di e con

Tiziano Cossettini

 

Quante volte passiamo per strada davanti a un barbone, gli gettiamo distrattamente uno sguardo, al limite gli diamo una monetina, ad altri che non ci guardano nemmeno passiamo oltre. E questo incontro sfuggevole cade nel giro di pochi attimi nel dimenticatoio più profondo. Eppure cosa può celarsi dietro queste vite ai margini della società? Quali sono le loro storie? Quali i drammi? O è una scelta di vita? Cosa conta di più nella vita di ognuno di noi il merito o la fortuna? In questo spettacolo emozionante e pregno di sentimenti controversi verrà raccontata la storia di uno di loro.   


 

Sabato 4 maggio ore 20:45 

 

PRIME CHE A RIVIN CUATRI 

 

Con     Compagnia Felici Ma Furlans

Regia   Tommaso Pecile

 

Ancora una volta la premiata ditta nata dal genio creativo di Alessandro Di Pauli e Tommaso Pecile porta il friulano al di là dei propri confini e usa la lingua della Piçule patrie in un contesto che non è certo friulano. La storia prende spunto da “Il Rompiballe” di Francis Veber, pièce del teatro francese degli anni ’70. Alla commedia però mancava quel tocco in più: il testo lasciava infatti qualcosa di incompiuto. Da qui la decisione di riscriverlo, prendendone i presupposti ma partendo per la tangente. La scelta risultata poi vincente fu quella di farne una tragicommedia pulp che corresse sul filo dell´isteria; di farla funzionare a teatro, e non al cinema o in televisione. Coraggiosa poi anche l’idea di utilizzare la lingua friulana in una commedia pulp. Ma come può il friulano essere pulp? ...


 

Sabato 18 maggio ore 20:45 

 

NO PARANOIA, NON AVERNE 

Con

Gruppo Danza FERN

 

Lo spettacolo indaga sugli effetti delle dipendenze, si articola in un unico tempo e, attraverso installazioni, movimenti corali e “sussurri”, illude chi guarda di essere solo spettatore. Ma fino a che punto si può mantenere il controllo? Se guardi da un unico punto non vedi quanto si sta facendo stretta la gabbia intorno a te. Nella frenesia di una massa che cerca spazio tra il pubblico, quanto devi ancora perdere per capire che il gioco ti sta sfuggendo di mano? La leggerezza della danza, la suggestione delle musiche e la forza dei testi coinvolgono lo spettatore, facendo meditare su un argomento non certo leggero o facile, ma trattato in modo da sollevare il pubblico dalla paranoia, anzi lasciando aperto uno spiraglio alla speranza e alla voglia di uscire dalla gabbia. 

 


BIGLIETTI STAGIONE 2018/19

 

 

Rassegna "I GRANDI OSPITI"

 

Biglietto intero         € 12,00

Biglietto ridotto        € 10,00

(under 18 / over 65 / universitari)

 

 

Rassegna "TESORI DEL TERRITORIO"

 

Biglietto intero         € 10,00

Biglietto ridotto        €   8,00

 

(under 18 / over 65 / universitari)

 


 

ABBONAMENTI STAGIONE 2018/19

 

 

Abbonamento  "I GRANDI OSPITI" (9 spettacoli)

 

Intero                       € 85,00

Ridotto                     € 70,00

(under 18 / over 65 / universitari)

 

 

Abbonamento  "TESORI DEL TERRITORIO" (5 spettacoli)

 

Intero                       € 40,00

Ridotto                     € 35,00

(under 18 / over 65 / universitari)

 

 

Abbonamento  "GOLD" (tutti i 14 spettacoli)

 

Intero                       € 115,00

Ridotto                     €   98,00

(under 18 / over 65 / universitari)

 

Per info e prenotazioni: 0432-1740499 / 3453146797

Direzione Artistica Luca Ferri

 

Contatti:   info@anathemateatro.com    -     +39 345 3146797

Ufficio:    via C. Battisti, 1 33100 Udine (UD)      p.i / c.f. 02609240300     Cod. Univoco T9K4ZHO

Teatro:      via XXII novembre, 3 33010 Osoppo  (UD)

Orario Uffici e Botteghino:    lunedì chiuso     /     martedì - venerdì     10:30  / 19:30       /     sabato - domenica    13:30  /  20:30