Orto Botanico

L’orto botanico di Osoppo "Daniele Flaugnatti" è sorto su desiderio di Anà-Thema Teatro e di un gruppo di volontari dell’UTE di Buja coordinati dal Sig. Renato Flaugnatti.

L’orto si estende su una superficie di circa un ettaro messa a disposizione dal comune di Osoppo. Ad oggi non è stata ancora utilizzata l’intera area, ma si è ricuperato tutto l’ambiente naturale esistente; sono stati messi a dimora circa 50 alberi da frutto, sono state realizzate più di 200 piccole aiuole ognuna delle quali contiene una specificità botanica (ad oggi sono presenti nell’area oltre 300 specie).

L’orto è stato ideato sia per costituire una fonte di consultazione e sperimentazione pratica durante le lezioni di botanica organizzate dall'Università della Terza Età, sia per trasmettere le conoscenze di base a piccoli visitatori, (scolaresche sono intervenute permettendo a centinaia di allievi di prendere contatto con questa realtà naturale). 

L’area non si limita alla sola esposizione di piante e alberi, si è provveduto anche a completare il racconto naturalistico con zone che, opportunamente evidenziate, descrivono temi vicini al mondo della botanica come “i sassi raccontano” “la vita delle piante” “il villaggio pennuti”.

E’ stato realizzato, per ultimo, un piccolo museo all’aperto dei vecchi attrezzi del contadino, che già contiene in embrione la possibilità di visualizzare numerosi strumenti utilizzati in passato per lavorare la terra. 

Inoltre si è iniziata la coltivazione dei primi roseti per rendere l’ambiente ancor più piacevole; i roseti sono stati il frutto di esperimenti nei corsi di botanica teorica, infatti sono state utilizzate talee, che innestate a dovere, hanno radicato con risultati che il visitatore non potrà che apprezzare. Insomma si tratta di una realizzazione che cerca di esprimersi tramite il rapporto dell’uomo con la propria terra, di educare al rispetto per la natura e di incrementare la ricerca di quei valori che permettono un reciproco, corretto, sereno, equilibrato scambio di esperienze con una vegetazione generosa e invitante, ma nello stesso tempo bisognosa di cure ed attenzioni, pronta, se ben gestita, a stupirci con le sue infinite e meravigliose produzioni.

 

 Per maggiori informazioni e visite:

 

Anà-Thema info@anathemateatro.com - 0432.1740499

 

Renato Flaugnatti flaugnattirenato@libero.it - 339.1605152 (ore 19-20)

 

Clicca sull'immagina per scaricare il LIBRETTO INFORMATIVO
Clicca sull'immagina per scaricare il LIBRETTO INFORMATIVO

Direzione Artistica Luca Ferri

 

Contatti:   info@anathemateatro.com    -    +39 0432 1740499   -   +39 345 3146797

Ufficio:       via C. Battisti, 1 33100 Udine (UD)      p.i / c.f. 02609240300

Teatro:      via XXII novembre, 3 33010 Osoppo  (UD)

Orario Uffici e Botteghino:    lunedì chiuso     /     martedì - venerdì     10:30  / 19:30       /     sabato - domenica    13:30  /  20:30