La Dodicesima Notte

Trasgressione, incanto, meraviglia, divertimento ed equivoci sono i colori che caratterizzano quest’opera Shakespeariana. In questo allestimento ho rivolto particolare attenzione al dramma ed alla passione dell’amore travolgente, che sospira per esprimersi ma non trova la sua esplosione, rimanendo trattenuto nel petto dei personaggi. Uno spettacolo completo, dove gli attori recitano, suonano, cantano e danzano, donando alla scena un senso di completezza e di piacevole armonia con la vicenda narrata. Una trasgressione nei costumi e nei movimenti scenici esprimono le pulsioni erotiche e sentimentali degli uomini e delle donne che si innamorano, manipolati da un destino beffardo ed inaspettato. Lavorare su quest’opera è stato un grande onore ed una grande sfida che si è rivelata estremamente stimolante e divertente, grazie alla disponibilità di questo affiatato gruppo di attori e grazie alle immagini che le parole di Shakespeare ci hanno evocato. Shakespeare può essere e deve essere per tutti, I suoi testi raccontano i sentimenti degli esseri umani, narrano del drama e della commedia umana   Altra sfida importante è stata la traduzione e l’adattamento drammaturgico del testo.  Siamo giunti alla stesura definitiva del copione dopo un lungo periodo di sperimentazione con gli attori. Ho voluto ridurre il testo per portare lo spettacolo ad un tempo massimo di un’ora e mezza, senza tralasciare lo svolgimento di nessuna delle vicende che vivono e si snodano lungo l’arcata di tutta la storia. Rimane viva e presente la poesia delle parole shakespeariane che dimostrano una contemporaneità ed una duttilità senza paragoni. Una produzione che vede la collaborazione con importanti artisti come per la canzone “Una casa ubriaca” scritta e cantata da GIUA, e le scenografie eleganti e d’impatto ideate e realizzate da Caludio Mezzelani. Mi auguro che questo allestimento dimostri la grande forza dei messaggi di questo testo, l’energia di questa compagnia ricca di giovani attori e soprattutto la voglia del teatro di rinascere sotto nuove  e giovani vesti.

 

Una produzione Anà-Thema Teatro

Regia Luca Ferri

Scene   Claudio Mezzelani

Con Ilaria Armellini, Benedetta Borciani, Alessandro Comello, Claudio Del Toro, Luca Marchioro, Maddalena Gessi, Susanna Paravano, Davide Pedrini, Antonio Speranza, Valdi Tessaro



Download
Scheda Spettacolo.pdf
Documento Adobe Acrobat 421.5 KB

Direzione Artistica Luca Ferri

 

Contatti:   info@anathemateatro.com    -    +39 0432 1740499   -   +39 345 3146797

Ufficio:       via C. Battisti, 1 33100 Udine (UD)      p.i / c.f. 02609240300

Teatro:      via XXII novembre, 3 33010 Osoppo  (UD)

Orario Uffici e Botteghino:    lunedì chiuso     /     martedì - venerdì     10:30  / 19:30       /     sabato - domenica    13:30  /  20:30